NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Storia

 

I manipolatori di sabbiatura furono progettati nei primi anni 1980 da Tammec, filiale di Tampella, importante società finlandese di ingegneria. La prima installazione fu effettuata in un’officina di Tampella nel 1982.
Il primo robot, con sistema automatico di comando ad auto-apprendimento, fu consegnato alla Valmet di Jyväskylä, Finlandia, nel 1985.
Seguirono presto le esportazioni con la consegna nel 1986 del primo manipolatore alla società svedese Tudor. Nel 1988 la sezione robot di Tammec fu acquisita dalla Rautaruukki Ltd di Oulu.
Nel 1997 Rautaruukki decise di concentrarsi sul proprio core business, la produzione di acciaio e Blastman Robotics Ltd diventò una società indipendente, continuando  la ricerca, la costruzione e la commercializzazione dei suoi robot/manipolatori.
Oggi la gamma dei servizi offerti da Blastman Robotics è cresciuta fino ad includere l’intera linea di sabbiatura e trattamento superfici. I robot e i manipolatori Blastman sono attualmente in uso in tutto il mondo e, con oltre 30 anni di esperienza, Blastman è ormai saldamente affermata come leader mondiale nella produzione di robot e manipolatori di sabbiatura.
fShare
0
Pin It